Francesca da Rimini

Testi di Tito II RICORDI, musiche di Riccardo ZANDONAI, anno 1914.

Immagine degli MP3


Edizione Cetra del 1961, opera completa, registrazione dal vivo.

Orchestra del Teatro Comunale di Trieste
diretta da Franco Capuana.

Tempo totale: 2:15:39 ascolta Scarica il file M3U per ascoltare tutti i brani.

Personaggio Interprete
Francesca  Leyla Gencer
Samaritana  Annamaria Gasparini
Ostasio  Enzo Viaro
Gianciotto  Anselmo Colzani
Paolo  Renato Cioni
Malatestino  Mario Ferrara
Biancofiore  Silvana Alessio Martinelli
Garsenda  Liliana Hussu
Altichiara  Rita Comin
Donella  Bruna Ronchini
Smaragdi  Rosa Laghezza
Ser Toldo  Raimondo Botteghelli
Il giullare  Claudio Giombi
Balestriere  Raimondo Botteghelli
Il torregiano  Eno Mucchiutti

 soprano    • mezzosoprano    • contralto   
basso    • baritono    • tenore   


Nel sito dal: 11 / 2014
Se la pubblicazione di questa edizione
infrange in qualche modo le leggi sul diritto d'autore vigenti in Italia segnalatecelo.

I rimandi a eventuali pagine esterne al sito sono indicati con il simbolo Link esterno .


Elenco dei brani, con scena d'inizio e dettaglio dei personaggi coinvolti.
 

IncipitAtto primo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 O Donella, Donella, c'è il Giullare Garsenda, Biancofiore, Altichiara, Giullare, Donella, Ostasio ascolta 08:26 3.97 Mb
3 Questi giullari et uomini di corte Ostasio, Ser Toldo ascolta 03:27 1.69 Mb
4 Ohimè che adesso io provo Coro, Francesca, Samaritana ascolta 09:21 4.39 Mb
4 O madonna Francesca! / Su, madonna Biancofiore, Donella, Francesca, Altichiara, Garsenda, Samaritana ascolta 06:24 3.03 Mb
4 Per la terra di maggio Coro ascolta 04:30 2.17 Mb
 

IncipitAtto secondo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 È ancora sgombro il campo del comune? Il torrigiano, Il balestriere, Francesca, Paolo ascolta 06:17 2.98 Mb
3 Ah dove siamo noi? Chi chiama? Paolo Francesca, Il torrigiano, Il balestriere, Coro, Paolo ascolta 04:21 2.1 Mb
3 Ah non mi muoio! / Francesca. Ferro Paolo, Francesca, Coro, Gianciotto ascolta 08:55 4.19 Mb
4 Sciagura, / sciagura! Non vedete? Non vedete Francesca, Coro, Gianciotto, Malatestino ascolta 04:50 2.32 Mb
 

IncipitAtto terzo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 E Galeotto dice: “ Dama, abbiatene Francesca, Garsenda, Biancofiore, Donella, Smaragdi ascolta 04:32 2.18 Mb
2 O Smaragdi, non torna? Francesca, Smaragdi ascolta 06:16 2.98 Mb
3 Abbiamo i suonatori Donella, Biancofiore, Garsenda, Altichiara, Francesca ascolta 07:29 3.53 Mb
4 Benvenuto, signore mio cognato Francesca, Paolo ascolta 09:04 4.25 Mb
4 Perché volete voi Paolo, Francesca ascolta 10:28 4.9 Mb
 

IncipitAtto quarto

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
p.1 1 Perché tanto sei strano? Francesca, Malatestino ascolta 06:13 2.95 Mb
p.1 2 Mia cara donna, voi m'attendevate? Gianciotto, Francesca, Malatestino ascolta 06:59 3.3 Mb
p.1 3 Era teco / la tua moglie? Malatestino, Gianciotto ascolta 07:58 3.75 Mb
p.2 1 L'ha colta il sonno. Dorme. Donella, Biancofiore, Altichiara, Garsenda, Francesca ascolta 06:55 3.27 Mb
p.2 2 O Biancofiore, piccola tu sei! Francesca, Biancofiore ascolta 05:47 2.75 Mb
p.2 3 E così vada s'è pur mio destino! Francesca, Paolo, Gianciotto ascolta 07:27 3.51 Mb
 

Codice QR: 


* FONTI e COLLEGAMENTI *


Fonte : Unnatural acts of opera (Link esterno Parterre box).


Altre esecuzioni della stessa opera:

Diretta da Nino Sanzogno nel 1958.


Opere complete con lo stesso direttore:

Vai a La sonnambula del 1952.

Vai a Mefistofele del 1952.

Vai a Don Carlo del 1953.

Vai a Aida del 1961.

Vai a Aida del 1966.

Codice QR

Collegamenti

Vai al libretto completo

Atto primo

O Donella, Donella, c'è il Giullare Questi giullari et uomini di corte Ohimè che adesso io provo O madonna Francesca! / Su, madonna Per la terra di maggio

Atto secondo

È ancora sgombro il campo del comune? Ah dove siamo noi? Chi chiama? Paolo Ah non mi muoio! / Francesca. Ferro Sciagura, / sciagura! Non vedete? Non vedete

Atto terzo

E Galeotto dice: “ Dama, abbiatene O Smaragdi, non torna? Abbiamo i suonatori Benvenuto, signore mio cognato Perché volete voi

Atto quarto

Perché tanto sei strano? Mia cara donna, voi m'attendevate? Era teco / la tua moglie? L'ha colta il sonno. Dorme. O Biancofiore, piccola tu sei! E così vada s'è pur mio destino!