Alcina

Testi di Antonio FANZAGLIA, ANONIMO, musiche di Georg Friedrich HÄNDEL, anno 1735.

Immagine degli MP3


Edizione Melodram del 1959, opera completa, registrazione dal vivo.

Cappella Coloniensis
diretta da Ferdinand Leitner.

Tempo totale: 2:30:55 ascolta Scarica il file M3U per ascoltare tutti i brani.

Personaggio Interprete
Alcina  Joan Sutherland
Ruggiero  Fritz Wunderlich
Morgana  Jeannette Van Dijck
Bradamante  Norma Procter
Oronte  Nicola Monti
Melisso  Thomas Hemsley

 soprano    • mezzosoprano    • contralto   
basso    • baritono    • tenore   


Nel sito dal: 06 / 2013
Se la pubblicazione di questa edizione
infrange in qualche modo le leggi sul diritto d'autore vigenti in Italia segnalatecelo.

I rimandi a eventuali pagine esterne al sito sono indicati con il simbolo Link esterno .


Elenco dei brani, con scena d'inizio e dettaglio dei personaggi coinvolti.
 

Incipitouverture

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
Ouverture ascolta 06:36 3.11 Mb
 

IncipitAtto primo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Oh dèi! Quivi non scorgo alcun sentiero! Bradamante, Melisso, Morgana ascolta 01:06 0.6 Mb
1 O s'apre al riso Morgana ascolta 05:05 2.42 Mb
2 Questo è il cielo di contenti (seguono Gavotte, Sarabande, Menuet, Gavotte) Coro, Bradamante, Melisso, Alcina ascolta 06:44 3.18 Mb
2 Di', cor mio, quanto t'amai Alcina, Bradamante, Ruggiero, Melisso ascolta 07:07 3.36 Mb
4 Di te mi rido Ruggiero, Oronte, Bradamante, Morgana ascolta 02:31 1.25 Mb
6 È gelosia, forza è d'amore Bradamante, Ruggiero, Oronte ascolta 05:31 2.62 Mb
8 Semplicetto! A donna credi? Oronte, Ruggiero, Alcina, Bradamante, Melisso ascolta 05:13 2.48 Mb
12 La bocca vaga, quell'occhio nero Ruggiero, Melisso, Bradamante, Morgana, Alcina ascolta 05:12 2.48 Mb
15 Tornami a vagheggiar Alcina ascolta 04:41 2.24 Mb
 

IncipitAtto secondo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Col celarvi a chi v'ama un momento Ruggiero, Melisso ascolta 05:47 2.75 Mb
1 Pensa a chi geme d'amor piagata Melisso, Bradamante, Ruggiero ascolta 06:36 3.12 Mb
2 Vorrei vendicarmi Bradamante, Ruggiero ascolta 05:12 2.48 Mb
3 Mi lusinga il dolce affetto Ruggiero, Alcina, Morgana ascolta 07:01 3.3 Mb
5 Ama, sospira Morgana, Alcina, Ruggiero ascolta 04:19 2.07 Mb
6 Mio bel tesoro Ruggiero, Oronte, Alcina ascolta 04:32 2.17 Mb
8 Ah! mio cor! Schernito sei! Alcina, Oronte, Morgana ascolta 08:14 3.87 Mb
10 È un folle, è un vil affetto Oronte, Ruggiero, Bradamante, Morgana ascolta 06:12 2.93 Mb
12 Verdi prati, selve amene Ruggiero ascolta 04:10 2 Mb
13 Ah! Ruggiero crudel, tu non mi amasti! Alcina ascolta 07:07 3.36 Mb
 

IncipitAtto terzo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Voglio amar e disamar Oronte, Morgana ascolta 07:59 3.75 Mb
1 Un momento di contento Oronte, Ruggiero, Alcina ascolta 05:00 2.38 Mb
2 Ma quando tornerai Alcina, Melisso, Ruggiero, Bradamante ascolta 05:18 2.52 Mb
3 Sta nell'ircana pietrosa tana Ruggiero, Oronte, Alcina ascolta 06:23 3.02 Mb
5 Mi restano le lagrime Alcina, Coro, Bradamante, Ruggiero ascolta 06:59 3.29 Mb
7 Non è amor, né gelosia Alcina, Bradamante, Ruggiero, Oronte, Morgana, Melisso ascolta 05:45 2.73 Mb
11 Dall'orror di notte cieca (seguono Entrée, Tamburino) Coro ascolta 04:35 2.19 Mb
 

Codice QR: 


* FONTI e COLLEGAMENTI *


Fonte : Materiale recuperato in rete via torrent (Link esterno Torrent di varia provenienza).



Codice QR

Collegamenti

Vai al libretto completo

ouverture

Ouverture

Atto 1

Oh dèi! Quivi non scorgo alcun sentiero! O s'apre al riso Questo è il cielo di contenti (seguono Gavotte, Sarabande, Menuet, Gavotte) Di', cor mio, quanto t'amai Di te mi rido È gelosia, forza è d'amore Semplicetto! A donna credi? La bocca vaga, quell'occhio nero Tornami a vagheggiar

Atto 2

Col celarvi a chi v'ama un momento Pensa a chi geme d'amor piagata Vorrei vendicarmi Mi lusinga il dolce affetto Ama, sospira Mio bel tesoro Ah! mio cor! Schernito sei! È un folle, è un vil affetto Verdi prati, selve amene Ah! Ruggiero crudel, tu non mi amasti!

Atto 3

Voglio amar e disamar Un momento di contento Ma quando tornerai Sta nell'ircana pietrosa tana Mi restano le lagrime Non è amor, né gelosia Dall'orror di notte cieca (seguono Entrée, Tamburino)