Ernani

Testi di Francesco Maria PIAVE, musiche di Giuseppe VERDI, anno 1844.

Immagine degli MP3


Edizione Cetra del 1951, opera completa, registrazione in studio.

Orchestra della Rai di Milano
diretta da Fernando Previtali.

Tempo totale: 1:57:55 ascolta Scarica il file M3U per ascoltare tutti i brani.

Personaggio Interprete
Ernani  Gino Penno
Carlo  Giuseppe Taddei
Silva  Giacomo Vaghi
Elvira  Caterina Mancini
Giovanna  Licia Rossini
Riccardo  Vittorio Pandano
Jago  Ezio Achilli

 soprano    • mezzosoprano    • contralto   
basso    • baritono    • tenore   


Nel sito dal: 06 / 2011
Se la pubblicazione di questa edizione
infrange in qualche modo le leggi sul diritto d'autore vigenti in Italia segnalatecelo.

I rimandi a eventuali pagine esterne al sito sono indicati con il simbolo Link esterno .


Elenco dei brani, con scena d'inizio e dettaglio dei personaggi coinvolti.
 

IncipitPreludio

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
Preludio ascolta 03:14 1.54 Mb
 

IncipitIl bandito

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Allegri!... beviamo! Nel vino cerchiamo Coro ascolta 02:04 1.01 Mb
2 Mercé, fratelli, amici Ernani ascolta 00:55 0.48 Mb
2 Come rugiada al cespite Ernani, Coro ascolta 05:48 2.72 Mb
3 Surta è la notte, e Silva non ritorna!... Elvira ascolta 04:59 2.34 Mb
4 Quante d'Iberia giovani Coro, Elvira ascolta 01:29 0.75 Mb
4 Tutto sprezzo che d'Ernani Elvira ascolta 01:46 0.87 Mb
5 Fa' che a me venga... e tosto... Carlo, Giovanna, Elvira ascolta 03:04 1.47 Mb
7 Da quel dì che t'ho veduta Carlo, Elvira ascolta 04:20 2.05 Mb
7 Non t'ascolto... mia sarai... Carlo, Elvira, Ernani ascolta 02:44 1.32 Mb
9 Che mai vegg'io! Nel penetral più sacro Silva ascolta 00:59 0.51 Mb
9 Infelice!... e tu credevi Silva ascolta 03:08 1.5 Mb
9 Infin che un brando vindice Carlo, Ernani, Carlo, Jago, Riccardo, Coro, Elvira ascolta 02:46 1.33 Mb
10 Vedi come il buon vegliardo Carlo, Riccardo, Silva, Ernani, Elvira, Giovanna, Jago, Coro ascolta 03:47 1.8 Mb
10 Mio signor, dolente io sono Silva, Carlo, Elvira, Ernani, Riccardo, Giovanna, Coro, Jago ascolta 02:49 1.36 Mb
 

IncipitL'ospite

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Esultiamo!... Letizia ne inondi... Coro ascolta 01:28 0.73 Mb
2 Jago, qui tosto il pellegrino adduci Silva, Ernani, Elvira ascolta 05:48 2.72 Mb
4 Tu... perfida... Ernani, Elvira, Silva, Jago ascolta 06:37 3.09 Mb
8 Cugino, a che munito Carlo, Silva ascolta 03:16 1.56 Mb
9 Lo vedremo, veglio audace Carlo, Silva, Coro, Elvira ascolta 05:31 2.59 Mb
11 Vieni meco, sol di rose Carlo, Giovanna, Coro, Riccardo, Silva, Elvira ascolta 01:57 0.96 Mb
12 Vigili pure il ciel sempre su te Silva, Ernani, ascolta 03:35 1.71 Mb
13 Iddio n'ascolti, e vindice Ernani, Silva, Coro ascolta 02:29 1.2 Mb
 

IncipitLa clemenza

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Preludio - È questo il loco?... / Sì... / È l'ora? / È questa. Carlo, Riccardo ascolta 05:28 2.57 Mb
2 Oh, de' verd'anni miei Carlo ascolta 03:32 1.68 Mb
3 Ad Augusta! / Chi va là? Coro, Silva, Ernani, Jago ascolta 06:34 3.07 Mb
5 Qual rumore! / Che sarà! Coro, Carlo, Riccardo, Ernani ascolta 02:19 1.13 Mb
6 Io son conte, duca sono Ernani, Carlo, Elvira ascolta 01:36 0.8 Mb
6 O sommo Carlo, più del tuo nome Carlo, Silva, Ernani, Jago, Riccardo, Elvira, Giovanna, Coro ascolta 04:31 2.13 Mb
 

IncipitLa maschera

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 O come felici gioiscon gli sposi! Coro ascolta 03:40 1.75 Mb
4 Cessaro i suoni, disparì ogni face Ernani, Elvira, Silva ascolta 07:14 3.37 Mb
7 Ferma, crudele, estinguere Elvira, Silva, Ernani ascolta 06:47 3.17 Mb
7 Elvira!... Elvira!... / Attendimi... Ernani, Elvira, Silva ascolta 01:41 0.84 Mb
 

Collegamenti

Vai al libretto completo

Preludio

Preludio

Il bandito

Allegri!... beviamo! Nel vino cerchiamo Mercé, fratelli, amici Come rugiada al cespite Surta è la notte, e Silva non ritorna!... Quante d'Iberia giovani Tutto sprezzo che d'Ernani Fa' che a me venga... e tosto... Da quel dì che t'ho veduta Non t'ascolto... mia sarai... Che mai vegg'io! Nel penetral più sacro Infelice!... e tu credevi Infin che un brando vindice Vedi come il buon vegliardo Mio signor, dolente io sono

L'ospite

Esultiamo!... Letizia ne inondi... Jago, qui tosto il pellegrino adduci Tu... perfida... Cugino, a che munito Lo vedremo, veglio audace Vieni meco, sol di rose Vigili pure il ciel sempre su te Iddio n'ascolti, e vindice

La clemenza

Preludio - È questo il loco?... / Sì... / È l'ora? / È questa. Oh, de' verd'anni miei Ad Augusta! / Chi va là? Qual rumore! / Che sarà! Io son conte, duca sono O sommo Carlo, più del tuo nome

La maschera

O come felici gioiscon gli sposi! Cessaro i suoni, disparì ogni face Ferma, crudele, estinguere Elvira!... Elvira!... / Attendimi...