Lucio Silla

Testi di Giovanni DE GAMERRA, Pietro METASTASIO, musiche di Wolfgang Amadeus MOZART, anno 1772.

Immagine degli MP3


Edizione ARS NOVA del 1961, opera completa, registrazione in studio.

Orchestra da camera dell'Angelicum di Milano
diretta da Carlo Felice Cillario.

Tempo totale: 2:16:15 ascolta Scarica il file M3U per ascoltare tutti i brani.

Personaggio Interprete
Silla  Fernando Ferrari
Giunia  Dora Gatta
Cecilio  Fiorenza Cossotto
Cinna  Anna Maria Rota
Celia  Rena Gary Falachi
Aufidio  Luigi Pontiggia

 soprano    • mezzosoprano    • contralto   
basso    • baritono    • tenore   


Nel sito dal: 02 / 2015
Se la pubblicazione di questa edizione
infrange in qualche modo le leggi sul diritto d'autore vigenti in Italia segnalatecelo.

I rimandi a eventuali pagine esterne al sito sono indicati con il simbolo Link esterno .


Elenco dei brani, con scena d'inizio e dettaglio dei personaggi coinvolti.
 

IncipitOuverture

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
Ouverture ascolta 07:30 3.5 Mb
 

IncipitAtto primo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Ah ciel, l'amico Cinna Cecilio, Cinna ascolta 02:34 1.25 Mb
1 Vieni ov'amor t'invita Cinna ascolta 06:07 2.87 Mb
2 Dunque sperar poss'io Cecilio ascolta 01:55 0.95 Mb
2 Il tenero momento Cecilio ascolta 05:52 2.76 Mb
3 A te dell'amor mio, del mio riposo Silla, Celia ascolta 04:05 1.94 Mb
4 Signor, duolmi vederti Aufidio, Silla, Giunia ascolta 01:53 0.93 Mb
5 Dalla sponda tenebrosa Giunia ascolta 06:04 2.85 Mb
6 E tollerare io posso Silla ascolta 05:46 2.71 Mb
7 Morte, morte fatal della tua mano Cecilio ascolta 02:59 1.44 Mb
8 Fuor di queste urne dolenti Coro, Giunia ascolta 05:35 2.63 Mb
8 Se l'empio Silla, o padre Giunia, Cecilio ascolta 07:08 3.34 Mb
 

IncipitAtto secondo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Te l' predissi, o signor, che la superba Aufidio, Silla ascolta 06:10 2.9 Mb
3 Qual furor ti trasporta? / Il braccio mio Cinna, Cecilio ascolta 05:33 2.61 Mb
4 Altrove / Celia, passar degg'io. Non m'arrestare... Cinna, Celia ascolta 04:56 2.33 Mb
6 Ah sì, scuotasi omai Cinna ascolta 04:47 2.26 Mb
7 Signor, ai cenni tuoi Aufidio, Silla, Giunia, Cecilio ascolta 04:28 2.11 Mb
9 Ah se a morir mi chiama Cecilio, Giunia ascolta 05:44 2.69 Mb
10 Perché mi balzi in seno Giunia, Celia ascolta 06:22 2.99 Mb
11 In un istante oh come Giunia ascolta 05:29 2.58 Mb
12 Se gloria il crin ti cinse Coro, Silla, Giunia, Cecilio, Aufidio ascolta 04:24 2.09 Mb
14 Quell'orgoglioso sdegno Silla, Cecilio, Giunia ascolta 03:35 1.71 Mb
 

IncipitAtto terzo

ScenaIncipitInterpreti DurataDimensioni
1 Giacché morir degg'io Cecilio, Cinna, Celia ascolta 05:05 2.4 Mb
2 Forse tu credi, amico Cecilio, Cinna ascolta 06:02 2.83 Mb
3 Ah no, che il fato estremo Cecilio, Giunia ascolta 05:52 2.76 Mb
5 Sposo... mia vita... Ah dove Giunia ascolta 05:38 2.65 Mb
6 Celia, Cinna, non più. Roma, e 'l senato Silla, Coro, Giunia, Cecilio, Cinna, Celia ascolta 04:42 2.23 Mb
 

Codice QR: 


* FONTI e COLLEGAMENTI *


Fonte : Collezione discografica del sito (Link esterno www.librettidopera.it).



Vai a Tosca del 1964 con lo stesso direttore.

Codice QR

Collegamenti

Vai al libretto completo

Ouverture

Ouverture

Atto 1

Ah ciel, l'amico Cinna Vieni ov'amor t'invita Dunque sperar poss'io Il tenero momento A te dell'amor mio, del mio riposo Signor, duolmi vederti Dalla sponda tenebrosa E tollerare io posso Morte, morte fatal della tua mano Fuor di queste urne dolenti Se l'empio Silla, o padre

Atto 2

Te l' predissi, o signor, che la superba Qual furor ti trasporta? / Il braccio mio Altrove / Celia, passar degg'io. Non m'arrestare... Ah sì, scuotasi omai Signor, ai cenni tuoi Ah se a morir mi chiama Perché mi balzi in seno In un istante oh come Se gloria il crin ti cinse Quell'orgoglioso sdegno

Atto 3

Giacché morir degg'io Forse tu credi, amico Ah no, che il fato estremo Sposo... mia vita... Ah dove Celia, Cinna, non più. Roma, e 'l senato